ELENA MOCK
Docente di scienze dell'educazione


Nota biografica

Docente e responsabile della formazione di formatori di adulti presso l’Istituto universitario federale della formazione professionale (IUFFP). Nata in Ticino, una regione di confine che mi ha favorita nel seguire la mia formazione  in parte in Svizzera e in parte in Italia permettendomi di conoscere e abbracciare approcci alla formazione molto diversi.

1974-1978: Patente Maestra scuola elementare, Scuola Magistrale Lugano.
1983-1988: Licenza in Scienze dell’Educazione, Università degli studi Bologna, specializzazione Antropologia culturale.
2000-2004: Master in metodologia e progettazione LEO (Laboratori di Epistemologia Operativa), anni 2002-2004.
2004-2005: Modulo Analizzare il lavoro per migliorare la formazione, Guido Sarchielli, USI Lugano.
2006-2007: Modulo, Il genere e mass media, Annalisa Tota, USI Lugano.
2008: Modulo, Études genre. Aspects sociaux et culturels du feminin et du masculin, UNI Ginevra.

Sono arrivata alla formazione di  formatori del settore professionale dopo svariate esperienze professionali; insegnante scuole elementari, insegnate scuole speciali, collaboratrice Televisione della Svizzera Italiana, docente di psicologia alle scuole liceali, responsabile e formatrice all'associazione Telefono amico, Ticino e ora da 12 anni docente di Scienze della Formazione presso l’attuale Istituto universitario federale della formazione professionale (IUFFP) del quale dal 1998 al 2003 sono stata membro del consiglio di direzione.
Mi occupo in particolare della Formazione di formatori di adulti e di ricerca in ambito delle pari opportunità.

Alcune specificità
Nella mia attività d’insegnamento considero in modo particolare la presa in considerazione delle dimensioni di genere nei processi formativi e nell'intervento sociale, l'approccio biografico sia come esperienza di conoscenza del percorso formativo, sia come pratica di accompagnamento, la psicologia dell’apprendimento nei corsi per formatori aziendali, gli aspetti dell’andragogia e dell’uso di tecniche di animazione e la gestione conflitti.
Più recentemente ho avuto alcune importanti occasioni di organizzare e gestire dei Laboratori di epistemologia operativa. I percorsi organizzati in forma residenziale su tre  giorni riguardano in particolare due temi:
 - il ruolo della comunicazione nei processi di formazione in gruppo, Non ho parole... perché comunicare
- il sostegno dell'adulto nelle proprie scelte formative, Assistere e consigliare adulti in formazione

I seminari si sono svolti con un pubblico di formatori di adulti, nel 2005, 2006 e 2007  in Ticino e una volta nel 2006  in Liguria presso la Libera Università di Toirano.
Il pubblico e anche noi formatori siamo rimasti sconcertati ed entusiasti dei risultati che questa modalità di lavoro può offrire. Le persone in formazione hanno appreso e lavorato molto più di quanto loro richiesto sviluppando piaceri e  desideri nuovi di apprendere.

Le mie pubblicazioni più recenti

  • E.Mock (2007), Genere e ICT: una sfida in salita. In: www.educa.ch
  • E.Mock (2005), Comprendere sperimentando: laboratori attivi sul tema "Eco-comunicare". In F. Merlini (a cura di), Nuove tecnologie e nuove sensibilità. Comunicazione, identità, formazione, Franco Angeli, Milano, pp. 269-295.
  • E.Mock (2004), Fate senza bacchette magiche, nuove sfide in contesti che  non seguono i ritmi accelerati del cambiamento, in Dati statistica e società
  • E.Mock (2004), (intervista di Can Tutumul)  Scienze e tecnica al femminile, in Area
  • E.Mock (2002), Cenerentole del computer? L’esperienza della SAM di Trevano, in Dati statistica e società
Indirizzo mail:
elena.mock@iuffp-svizzera.ch