ALBERTO MUNARI
Professore all'Università di Padova, Professor Emeritus dell'Università di Ginevra


Nota bio-bibliografica

Alberto Munari, psicologo ed epistemologo, fu allievo e collaboratore diretto di Jean Piaget al Centro Internazionale di Epistemologia Genetica di Ginevra. 
Dal 1974 ha occupato la cattedra di Psicologia dell'Educazione presso la Facoltà di Psicologia e di Scienze dell'Educazione dell'Università di Ginevra, dove ha diretto il Dipartimento di Psicologia dell'Educazione, della Formazione e delle Risorse Umane.
Dal 1998 al 2005 ha diretto il Diploma di Studi Superiori in Psicologia e Risorse Umane organizzato dalle Università di Ginevra e di Neuchâtel.  Dal 2004 assume con D. Fabbri la direzione scientifica  della Civica Università di Toirano (SV).
Dal 2007 è Professore Ordinario all'università di Padova, Facoltà di scienze della formazione. Come esperto UNESCO ha contribuito alla riforma dell'insegnamento secondario in Costa d'Avorio (Africa).
Nel 1982 ha fondato a Ginevra, assieme a D. Fabbri, il Centro Internazionale di Psicologia Culturale, il cui scopo è di promuovere lo studio dei rapporti che gli individui sviluppano e intrattengono con il contesto culturale in seno al quale vivono e lavorano.
A tal fine Fabbri e Munari hanno messo a punto una metodologia particolare di intervento formativo, nota sotto il nome di Laboratorio di Epistemologia Operativa®, il cui obiettivo principale è la presa di coscienza, attraverso la sperimentazione attiva, dei processi di elaborazione della conoscenza e del rapporto che si stabilisce con essi. 
Iscritto all'Albo Professionale degli Psicologi Italiani e alla Federazione Svizzera degli Psicologi, membro dell'Associazione Internazionale di Psicologia Applicata, così come dei comitati scientifici di diverse riviste specializzate (p.es. le italiane Adultità, Encyclopaideia, Dirigenti Scuola), Munari ha collaborato e tutt'ora collabora con governi di diverse nazioni, organizzazioni internazionali, enti pubblici e imprese private responsabili della formazione di formatori e del personale insegnante di vari ordini di scuola.
Da diversi anni partecipa ugualmente, assieme a Donata Fabbri, a diversi programmi di formazione per educatori e insegnanti, operatori socio-sanitari, formatori e quadri d'azienda, promossi da enti locali e da imprese private, italiane ed estere. 

E' autore o co-autore di oltre 140 pubblicazioni, sia scientifiche che di più vasta diffusione, in francese, inglese e italiano.
Fra quelle più vicine alle problematiche educative e della formazione ricordiamo i volumi:
  • Strategie del sapere. Verso una psicologia culturale (con D. Fabbri), Bari, Dedalo, 1984
  • Dopo Piaget: Aspetti teorici e prospettive per l'educazione (con M. Ceruti, D. Fabbri & al.), Roma, Ed. Lavoro, 1985
  • Il sapere ritrovato. Conoscenza, formazione, organizzazione. Milano, Guerini & Ass., 1993
  • Educazione versus Formazione (con L.Galliani & al.), Napoli, Ed. Scientifiche Italiane, 2003.

Contatti:
e-mail: info@lableo.it