Il conoscere non porta dal mio punto di vista a un esito definitivo,
ma rappresenta piuttosto un procedimento infinito,
che scorre in costante circolarità.
Appena ho conosciuto una cosa, incomincio di nuovo a conoscerla.
H. von Foerster

Benvenuti al LABLEO!

LABLEO è il sito dei laboratori LEO® e delle loro radici storiche e culturali.
E' un luogo virtuale per poterli conoscere, in cui "incontrare" chi li ha ideati, e i formatori diplomati LEO®  che utilizzano questa metodologia.

Il LEO®  (Laboratorio di Epistemologia Operativa) è nato agli inizi degli anni '80 da un'idea di Donata Fabbri e Alberto Munari. Figlio diretto della Psicologia Culturale, il LEO® si situa in quella tradizione psicologica ed epistemologica nota sotto il nome di costruttivismo, che considera la conoscenza come la risultante di un processo di costruzione simultanea tra il soggetto conoscente e il contesto che l'accoglie.

L’Epistemologia Operativa è una strategia di intervento formativo il cui obiettivo principale è la presa di coscienza, attraverso la sperimentazione attiva, dei processi di elaborazione della conoscenza e del rapporto che si stabilisce con essi. Costruiti ogni volta "su misura", in funzione del contesto e della domanda istituzionale, delle conoscenze da elaborare e del pubblico al quale si rivolge, i Laboratori di Epistemologia Operativa, riuniscono un certo numero di piccoli gruppi di adulti attorno a delle attività concrete, specialmente confezionate per indagare diverse problematiche.

Strumento formativo di grande efficacia, utilizzato da più di 25 anni in svariati contesti istituzionali e organizzativi,  “LEO – Laboratorio di Epistemologia Operativa” ® è un marchio depositato (n° MI2000C013824), e solo i diplomati del Master in Metodologia LEO® sono abilitati ad usare questa metodologia e questo appellativo.